Sblocca Cantieri, finalmente in vigore le modifiche urgenti al Codice Appalti

19/04/2019

Sono in vigore da oggi, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Sblocca Cantieri, le modifiche urgenti al Codice Appalti. Tra le novità sui contratti pubblici di maggiore impatto spiccano il ritorno temporaneo all'appalto integrato, la reintroduzione dell'incentivo del 2% per i progettisti interni alla Pubblica Amministrazione e l'innalzamento dal 30% al 50% del tetto per il subappalto, senza l'obbligo di indicare la terna dei subappaltatori.   Appalto integrato, incentivo 2%, subappalto al 50% L’appalto integrato sarà consentito per due anni. I progetti definitivi dovranno essere approvati entro il 31 dicembre 2020 e i bandi pubblicati nei 12 mesi successivi. Il soggetto incaricato della predisposizione del progetto...

Leggi tutta la notizia »

Ristrutturazioni con risparmio energetico, cosa accade se non si inviano i dati all'Enea?

19/04/2019

La trasmissione dei dati all’Enea degli interventi edilizi e tecnologici che beneficiano del bonus ristrutturazioni ma comportano anche...

Leggi tutta la notizia »

Pagamenti della PA entro 30 giorni, via alla Legge Europea 2018

19/04/2019

I pagamenti della Pubblica Amministrazione alle imprese non potranno più sforare il termine di 30 giorni. È stata approvata in via...

Leggi tutta la notizia »

NEWS