Débat public: oleodotti, gasdotti e centrali non saranno soggetti al confronto

15/12/2017

Il dibattito pubblico non si applicherà ad impianti nucleari, oleodotti e alle opere connesse all’energia. I tempi per la realizzazione delle opere dovranno inoltre essere contenuti. È il parere espresso dalle Regioni che, in Conferenza Unificata, hanno dato il via libera alla bozza di dpcm attuativo del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016).   Le opere sottoposte a débat public Dall’allegato 1 alla bozza di decreto, che indica per quali opere è richiesto il débat public, sono stati eliminati gli impianti nucleari e quelli per il trattamento dei combustibili nucleari e gli impianti affini. Dalla tabella sono scomparsi anche gli interventi per la difesa del mare, quelli per lo sfruttamento degli idrocarburi, oleodotti, gasdotti e condutture...

Leggi tutta la notizia »

Colonnine per auto elettriche, le istruzioni per realizzarle

15/12/2017

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 3 agosto 2017 che individua i documenti e gli elaborati tecnici da presentare a corredo della...

Leggi tutta la notizia »

Bando Periferie, dal 18 dicembre si passerà alla fase attuativa

15/12/2017

Lunedì 18 dicembre saranno firmate le ultime convenzioni per il Bando Periferie dopodiché si passerà alla fase...

Leggi tutta la notizia »

NEWS